UN  PW
Archivio Completo
Totale Pubblicate: 1
Tutte | Highlights
2012-03-22/14:12:13 Completo Visitato: 1136
Siete pronti a diventare miliardari?
DETTAGLI:

Siete pronti a diventare miliardari?
di Maureen Farrell - Forbes.com

Gli imprenditori capaci di creare un impero dal nulla, come Bill Gates e Sam Walton, non sono solo grandi uomini d'affari. Sono anche dei rivoluzionari. I miliardari capaci di creare la loro fortuna da sé, non dominano semplicemente il proprio settore, ma lo trasformano e addirittura tendono a creare nuovi orizzonti. Per farlo non servono solo intelligenza, coraggio e fortuna. Bisogna avere un'ispirazione quasi divina.

Oltre i confini del mercato
Gli imprenditori miliardari "non si accontentano di lavorare nei confini di quello che offre il mercato", afferma Gerald Kraines, CEO di Levinson Institute. "Sono in grado di anticipare gli eventi. Vedono possibilità laddove gli altri non vedono nulla". Gli imprenditori miliardari sono abituati ad avere un'idea su tutto, da come funzionano i computer a come spende la gente. Ma non è solo la capacità di "guardare oltre" che distingue un semplice imprenditore da un miliardario di successo. Per superare la barriera del "miliardo di dollari o ancor meglio di Euro" occorre credere fermamente nella propria idea ed essere convinti di riuscire a farcela.

"Gli imprenditori miliardari devono avere una grande passione oltre ad una visione chiara del futuro", ci dice Peter Skarzynski, CEO di Strategos, studio di consulenza di Chicago che lavora con grandi società internazionali, come Nokia e Whirlpool. "Fondamentalmente sono convinti di poter risolvere i problemi meglio di come già non si faccia".

Amore per il rischio
Chiaramente amano il rischio. Per molti di noi sarebbe difficile anche solo abbandonare un lavoro sicuro e iniziare a costruire una piccola azienda, figuriamoci un impero. "E, dal momento che i rischi aumentano con l'espandersi dell'attività, i miliardari hanno il coraggio (o forse l'arroganza) di credere di essere in grado di controllare qualsiasi paura e qualsiasi imprevisto", continua Skarzynski. E voi avete la stoffa del miliardario? Prima di realizzare la vostra strategia imprenditoriale e affrontare quindi tutti i rischi del caso, dovete porvi alcune difficili domande, afferma la psicologa Debra Condren, che ha collaborato con grandi società come 3M, Chevron e Hewlett-Packard.

Chiedetevi se siete pronti a prendere delle decisioni difficili per far crescere la vostra azienda. Se siete fedeli alle persone che vi hanno aiutato a crescere, sappiate che spesso potrebbero non essere in grado di seguirvi nei vostri progetti ambiziosi. Se non ve la sentite di sostituirli (o di licenziarli), non ingranditevi. Se amate l'indipendenza, chiedetevi in che misura siete disposti a perderla. Quando un'attività cresce, bisogna anche essere disposti a delegare o, nella peggiore delle ipotesi, ad aver bisogno di investitori e collaboratori. "Non è molto facile per coloro che hanno creato un'azienda dover accettare di non essere più il capo", dice Carl Robinson, psicologo che lavora principalmente con medie imprese in crescita.

Vi piacciono le pubbliche relazioni? Sarebbe meglio, perché le società di grandi dimensioni hanno sempre bisogno di comunicare con l'esterno. Gli imprenditori che accettano di avere una maggiore visibilità (incontri settimanali, riunioni degli azionisti e interviste in tv) hanno più fortuna di quelli che non amano i riflettori e i microfoni. "Dovete avere la capacità di chiamare a raccolta le folle ed essere d'ispirazione", dice Condren. Se poi non siete degli abili oratori, ma avete comunque voglia di sfondare, sappiate almeno scegliere un abile portavoce. Non solo dovete riuscire a comunicare, ma anche a ottenere il consenso dell'opinione pubblica. In molti casi più è grande la vostra attività, maggiore deve essere l'appoggio di chi vi sta accanto. Questo vuol dire che dovete essere capaci di guadagnare il loro supporto. Avete una mentalità aperta? I vostri progetti potranno crescere.

In definitiva, per diventare miliardari senza finire a gambe all'aria, è sì importante sapere come fare nuovi clienti o gestire l'inventario, ma è fondamentale conoscersi a fondo. Chissà, forse per voi sarebbero sufficienti anche solo 100 milioni di dollari. O di Euro, ancor meglio!

 

Iscriviti ORA alla nostra NewsLetter gratuita riceverai subito la 1° guida

 “I 7 pensieri primari
        per creare la tua vita più bella”




     

Lunedì-14/11
  
ma lei è pazzo o semplicemente stupido?
stupido è chi lo stupido fa ..

Sabato-01/10
  
Su cosa puoi focalizzare la tua attenzione per aumentare la qualità della tua vita?
Ci sono cose che non puoi controllare, gestire o indirizzare a tuo piacimento, altre sì!

Domenica-25/09
  
via della farnesina a Roma, palazzo crolla ..
La Verità è che tutto è transitorio e la maggior parte delle volte imprevedibile!!!

Giovedì-15/09
  
Tutti differenti e tutti diversamente necessari
4 sfumature di "vita"

Giovedì-04/08
  
I nostri Amici animali sanno perfettamente cosa vogliono e dove andare, ma soprattutto fanno una cosa per volta e fatta bene!
E noi?

Mercoledì-27/07
  
Il carcere di Santo Stefano
La più grande prigione di un uomo è quella che lui stesso si è costruita ..

Mercoledì-20/07
  
III) Area pratica per il "lavoro" su sé stessi.
"E fa l'Amore anche l'Anima"

Mercoledì-20/07
  
"Esercizio" sul Flusso secondo il Morphing
Impara ad utilizzare positivamente tutto quello che accade nella tua vita!

Venerdì-29/05
  
NON AVERE FRETTA, TROVA IL TEMPO PER ..
Abbiamo un grande Potere, il potere di creare la vita che desideriamo nel modo che vogliamo.

Venerdì-29/05
  
Walking Coaching lungo la Francigena
Avere una meta, un traguardo da raggiungere, un Sogno da realizzare, ci aiuta a vivere meglio ..


 Powered By APL Sistemi Srl
 Copyright © Ingegneriadelpensiero
home | Mental phisio Coaching | Contatti | Avvertenze | Privacy | Cookie policy