UN  PW
Archivio Completo
Totale Pubblicate: 1
Tutte | Highlights
2012-05-17/13:22:27 Completo Visitato: 1779
I 7 Pilastri
DETTAGLI:

Per costruire un palazzo solido e affidabile è necessario iniziare dalle fondamenta. 

1) IL PILASTRO DEL NUOVO PENSIERO

Se il modo di pensare che abbiamo avuto fino ad ora non ci ha portato i risultati desiderati è arrivato il momento di cambiarlo. Il primo Pilastro ci invita a fare questo. Cominciamo studiando il nostro atteggiamento odierno, valutiamo la possibilità di adottare un atteggiamento diverso e oggettivamente più produttivo, individuiamo i nuovi pensieri connessi all’atteggiamento che dovremmo avere per essere migliori. Concediamoci la possibilità di pensare in modo nuovo e motivante. Cominciamo ad utilizzare schemi mentali creativi che ci porteranno nella direzione che vogliamo.

2) IL PILASTRO DELLA SEMPLICITA’ E DELLA CHIAREZZA

Più ci dotiamo di regole semplici e chiare più diventerà immediato comprendere i nostri stati d’animo. Se le nostre regole sono semplici, chiare e positive il risultato sarà ottimo. Verificare le nostre regole, ci permetterà di capire se possediamo delle generalizzazioni auto-bloccanti.Facciamo un esempio: mi sono sposato, ho dato il massimo, il mio matrimonio è andato male -> non mi voglio più legare sentimentalmente a nessuna persona perché tanto finirà male. Ognuno di noi ha le sue regole, che spesso neanche conosce.Reazione all’esempio -> le non sono tutte uguali e cambiano con il tempo. Anche io Kambio, migliorando costantemente e continuamente. Anche i rapporti non sono tutti uguali.

L’esperienza vissuta mi ha consentito di crescere, innamorarsi è la cosa più bella del modo, sono certo che troverò la mia anima gemella.

 

 3) IL PILASTRO DELL’ORDINE E DELLA PULIZIA

Il “disordine mentale” porta confusione, incertezza e spesso insoddisfazione. Per fare ordine dobbiamo conoscere i nostri bisogni reali e riscoprire sogni e desideri; solo successivamente possiamo organizzarci per raggiungere gli obiettivi scelti. La nostra presa di coscienza unita alla comprensione del significato della parola “obiettivo” ci aiuterà a consolidare le decisioni migliori e a svalutare i falsi propositi.Verranno a crearsi nuovi presupposti e traguardi motivanti. Grazie al lavoro su noi stessi e sulle caratteristiche intrinseche ed estrinseche dell’obiettivo potremo giungere alla determinazione delle priorità: cosa è meglio per noi, come possiamo raggiungere gli obiettivi scelti, quando vogliamo realizzarli. Ordine e pulizia hanno un ambito bivalente, da una parte troviamo chi ha una quantità enorme di cose da fare e obiettivi da raggiungere e non sa dove mettere le mani, dall’altra chi sente di non aver nulla da raggiungere e niente da fare, e si trascina giorno per giorno. Entrambi possono evolvere verso il Ben-Essere facendo ordine e pulizia mentale.

4) IL PILASTRO DEL PIACERE VERO - AMO ME STESSO

L’identificazione del nostro livello di piacere presunto e reale e la successiva pianificazione emotiva è un modo alternativo e concreto per potenziare le nostre naturali difese. Lo scopo è innalzare il livello reale del piacere percepito, a scapito dei sensi di colpa e del finto piacere. È doveroso ammettere che ci sono cose e situazioni che ci piace vivere e altre che dobbiamo affrontare. Dobbiamo definirle con certezza e chiarezza e valutare la loro effettiva realizzabilità e/o necessità. Se esiste confusione rispetto al piacere reale e/o regole contraddittorie sulla sua concreta realizzazione, non saremo sicuramente in grado di generare pensiero positivo, neanche quando pensiamo di aver raggiunto il nostro piacere. Amore per se stessi vuol dire anche avere rispetto per il proprio corpo e della propria salute.

Mens sana in corpore sano.

5)IL PILASTRO DELLA COERENZA IDENTITA’-PENSIERO-COMPORTAMENTO

I nostri pensieri, dovrebbero essere lo specchio della nostra identità. Le azioni che facciamo giornalmente e più in generale il nostro comportamento dovrebbe essere il risultato del nostro pensiero. A volte però i nostri pensieri contrastano la nostra identità e il nostro comportamento delude i nostri pensieri. Solo dopo aver analizzato la coerenza tra identità, pensiero e comportamento, saremo veramente in grado di capire se dobbiamo modificare il nostro modo di pensare, solo il nostro comportamento o intervenire sulla nostra identità. Potrebbe essere necessario intervenire direttamente sull’identità o solamente sui nostri condizionamenti esterni. Un comportamento limitante può essere causa ed effetto di un pensiero non esattamente positivo e produttivo.

6)IL PILASTRO DEL SORRIDO E RESPIRO

Il sorriso genera “per nostra fortuna” una reazione chimica positiva e quindi un pensiero positivo. Ecco perché si dice che il pensiero determina il nostro atteggiamento ma ancor più il nostro atteggiamento modifica il nostro pensiero. Il respiro aperto e profondo favorisce lo scorrere del flusso energetico e la corretta ossigenazione di tutti i nostri organi.

Un esempio? Far bene l’amore fa bene al pensiero positivo.

7) IL PILASTRO DELL’ESERCIZIO

Esercitiamoci nella costruzione dei nostri pilastri. Più ci alleniamo, più forti e duraturi saranno i risultati. 

Suggerimento pratico: scrivere le sensazioni positive che proviamo e il pensiero che le ha generate. Creo il libro delle sensazioni più belle che provo, in cui descrivo con minuzia di particolari quello che sto sentendo e vivendo o anche solo immaginando, collegandoci il pensiero che l’ha determinato, ed il pensiero che a sua volta è stato generato. Poi riempio il foglio del meglio per me, dove riporto tutte le frasi, le convinzioni, le parole che esprimono il meglio di me stesso e della mia identità vincente.

 

I risultati saranno strabilianti!

Buona giornata e Straordinaria vita

Eugenio MonSan 


Iscriviti ORA alla nostra NewsLetter gratuita riceverai subito la 1° guida

 “I 7 pensieri primari
        per creare la tua vita più bella”




     

Lunedì-14/11
  
ma lei è pazzo o semplicemente stupido?
stupido è chi lo stupido fa ..

Sabato-01/10
  
Su cosa puoi focalizzare la tua attenzione per aumentare la qualità della tua vita?
Ci sono cose che non puoi controllare, gestire o indirizzare a tuo piacimento, altre sì!

Domenica-25/09
  
via della farnesina a Roma, palazzo crolla ..
La Verità è che tutto è transitorio e la maggior parte delle volte imprevedibile!!!

Giovedì-15/09
  
Tutti differenti e tutti diversamente necessari
4 sfumature di "vita"

Giovedì-04/08
  
I nostri Amici animali sanno perfettamente cosa vogliono e dove andare, ma soprattutto fanno una cosa per volta e fatta bene!
E noi?

Mercoledì-27/07
  
Il carcere di Santo Stefano
La più grande prigione di un uomo è quella che lui stesso si è costruita ..

Mercoledì-20/07
  
III) Area pratica per il "lavoro" su sé stessi.
"E fa l'Amore anche l'Anima"

Mercoledì-20/07
  
"Esercizio" sul Flusso secondo il Morphing
Impara ad utilizzare positivamente tutto quello che accade nella tua vita!

Venerdì-29/05
  
NON AVERE FRETTA, TROVA IL TEMPO PER ..
Abbiamo un grande Potere, il potere di creare la vita che desideriamo nel modo che vogliamo.

Venerdì-29/05
  
Walking Coaching lungo la Francigena
Avere una meta, un traguardo da raggiungere, un Sogno da realizzare, ci aiuta a vivere meglio ..


 Powered By APL Sistemi Srl
 Copyright © Ingegneriadelpensiero
home | Mental phisio Coaching | Contatti | Avvertenze | Privacy | Cookie policy