UN  PW
Archivio Completo
Totale Pubblicate: 1
Tutte | Highlights
2012-06-18/16:55:47 Completo Visitato: 941
Che cosa saremmo senza Amore?
DETTAGLI:

E’ bella e potente l'energia dell'uomo che ha scelto e deciso di non arrendersi.

 

E’ vero! A volte non vogliamo proprio arrenderci.

 

Non arrendersi vuol dire non aver fallito, anche quando cresce forte il dubbio di non aver saputo scegliere la persona giusta.

All'inizio era diverso: quanta passione, quante risate, quanta voglia di costruire insieme.

 

Che cos'è cambiato?

 

Com'è stato possibile?

 

Pensavamo fosse per sempre!

 

Ora al nostro fianco c'è una persona a cui ci sentiamo legati, a cui vogliamo un gran bene, ma avvertiamo così lontano da noi. Non sembra più leggerci nel pensiero, non abbiamo più voglia di leggerle nel pensiero.

 

Siamo cambiati entrambi, sono mutate le condizioni, la vita stessa è diversa rispetto a prima. Vorremmo fare qualcosa, riavvolgere il nastro, provare ancora delle sensazioni forti, intense e travolgenti. No, non vogliamo proprio arrenderci.

 

Pensiamo di dover rivoluzionare tutto, ma non ci sentiamo pronti. Così però è difficile andare avanti, sembra tutto così piatto, così uguale a se stesso. Cerchiamo distrazioni, nuovi amici, c'è anche chi, spera di risolvere tutto cercando emozioni in una vita parallela, un amico o un'amica speciale. Tutto inutile, il profondo senso di vuoto interiore non ci abbandona.

 

A volte, compaiono dal nulla, dolori e contrazioni, nausea e acidità, le articolazioni diventano rigide, la voce va via, le braccia ci fanno male, sentiamo un senso di apprensione proprio all'altezza del petto.

 

Ma allora, cosa siamo senza amore? Nulla!

 

L'uomo e la donna possiedono un innato e incontrovertibile bisogno d'amore: amare ed essere amati, sentirsi sostenuti, compresi e desiderati.

 

Quando questo viene meno, il senso stesso della vita si affievolisce fino a scomparire, continuiamo a percorrere una lunga strada dritta, sempre uguale, senza curve né a destra né a sinistra, non ci sono salite, nessuna discesa.

 

A volte, se siamo fortunati, ci sono i nostri figli. Loro si trasformano nel Tutto, oggetto d'amore e necessità d'amore. Rischiamo di diventare soffocanti, il loro ruolo di figli si trasfigura in qualcosa di più grande, troppo grande per essere sostenuto senza sforzo e senza traumi.

 

Alcuni si convincono che tanto cambiare non servirebbe a nulla, che l'amore sperimentato e vissuto in passato non potrà più tornare. Pensiamo e diciamo frasi stupide e senza senso: “gli uomini sono tutti uguali e appartengono ad un pianeta diverso dal nostro” oppure “cambi donna, ma i problemi non cambiano”.

 

Siamo così orientati alla sopravvivenza, il nostro spirito di adattamento è così forte, che dimentichiamo la possibilità di stare meglio, stare meglio dentro. Preferiamo trascorrere una vita lunga anziché sperimentare la gioia del presente.

 

Non siamo più in equilibrio, ci sentiamo irascibili, a volta depressi, spesso chiusi in noi stessi, ingabbiati nei nostri stessi pensieri, incapaci di provare la benché minima emozione positiva.

 

Ed ecco allora che per alcuni la vita finisce a trent'anni, per altri a 40 o 50, la speranza sostituisce la Fede ed allora nulla è più possibile.

 

Sembra strano quello che sto dicendo?

 

Quanti di voi ricercano realmente la felicità all'interno del proprio rapporto di coppia?

 

Quanti hanno paura di ammettere la loro tristezza?

 

Quanti si stanno solo accontentando, perché pensano che in fin dei conti potrebbe anche andare peggio?

 

Quanti cercano spasmodicamente sensazioni forti con incontri fugaci e insignificanti?

 

Quanti invece hanno cercato di parlare (comunicare) con il proprio partner?

 

Chi veramente ancora crede di amare la persona che ha scelto, con la stessa intensità di una volta, anzi in modo ancora più profondo?

 

Ci sono molti modi per recuperare un rapporto, per rigenerarlo, renderlo ancora più attraente. Molto spesso basta poco se l'amore brucia ancora forte sotto la cenere, ma è necessario anche questa volta essere in due.

 

Se in entrambi c'è la volontà di rimettersi in gioco, la capacità di riscoprirsi, la voglia di guardarsi con occhi diversi: tutto è ancora possibile!

 

Usiamo la forza del sorriso, sorridiamo all'altro con il cuore, guardiamoci fissi negli occhi alla scoperta del senso più profondo del rapporto.

 

La mia personale esperienza nel MentalPhisio Coaching di coppia ha visto relazioni rinascere a nuova vita, coppie diventare ancora più unite e più forti dell'amore reciproco.

 

In alcuni casi questo non è stato possibile, l'unione di anime era evoluto verso uno stadio totalmente diverso: indifferenza, distacco, amicizia.

 

In ogni caso esisteva sempre un bivio, due o più strade diverse e percorribili.

 

- Accettazione passiva dello Stato in cui ci troviamo.

 

- Volontà e determinazione di Kambiare in meglio.

 

- Comunicazione e integrazione dei diversi punti di vista.

 

Alcuni preferivano continuare così, comunque e in ogni caso, senza tentare nessun Kambiamento, verso un progressivo e inarrestabile intorpidimento interiore.

 

C'è chi con coraggio e non senza apparente difficoltà, sceglieva invece di mettersi nuovamente in gioco, rischiare di stare meglio.

 

Qualunque sarà la vostra scelta, l'importante è che sia una scelta consapevole, senza scuse né vittimismi. Una decisione che non prevede quel terribile epilogo dovuto al rimpianto di non aver scelto consapevolmente, ritrovarsi a 80, 90 o 100 anni privi del coraggio di guardarsi indietro con soddisfazione e ancora in possesso di quella capacità di sorridere alla vita che avevamo quando eravamo bambini.

 

Buona giornata e Straordinaria esperienza di vita.

 

Eugenio MonSan


Iscriviti ORA alla nostra NewsLetter gratuita riceverai subito la 1° guida

 “I 7 pensieri primari
        per creare la tua vita più bella”




     

Lunedì-14/11
  
ma lei è pazzo o semplicemente stupido?
stupido è chi lo stupido fa ..

Sabato-01/10
  
Su cosa puoi focalizzare la tua attenzione per aumentare la qualità della tua vita?
Ci sono cose che non puoi controllare, gestire o indirizzare a tuo piacimento, altre sì!

Domenica-25/09
  
via della farnesina a Roma, palazzo crolla ..
La Verità è che tutto è transitorio e la maggior parte delle volte imprevedibile!!!

Giovedì-15/09
  
Tutti differenti e tutti diversamente necessari
4 sfumature di "vita"

Giovedì-04/08
  
I nostri Amici animali sanno perfettamente cosa vogliono e dove andare, ma soprattutto fanno una cosa per volta e fatta bene!
E noi?

Mercoledì-27/07
  
Il carcere di Santo Stefano
La più grande prigione di un uomo è quella che lui stesso si è costruita ..

Mercoledì-20/07
  
III) Area pratica per il "lavoro" su sé stessi.
"E fa l'Amore anche l'Anima"

Mercoledì-20/07
  
"Esercizio" sul Flusso secondo il Morphing
Impara ad utilizzare positivamente tutto quello che accade nella tua vita!

Venerdì-29/05
  
NON AVERE FRETTA, TROVA IL TEMPO PER ..
Abbiamo un grande Potere, il potere di creare la vita che desideriamo nel modo che vogliamo.

Venerdì-29/05
  
Walking Coaching lungo la Francigena
Avere una meta, un traguardo da raggiungere, un Sogno da realizzare, ci aiuta a vivere meglio ..


 Powered By APL Sistemi Srl
 Copyright © Ingegneriadelpensiero
home | Mental phisio Coaching | Contatti | Avvertenze | Privacy | Cookie policy