UN  PW
Archivio Completo
Totale Pubblicate: 1
Tutte | Highlights
2012-10-15/13:52:03 Completo Visitato: 1838
Ci sentiamo meteoropatici ..
DETTAGLI:

A Roma piove …

 

L'umore di molti potrebbe essere influenzato dalle condizioni del tempo meteorologico. Non esiste ancora una vera e propria spiegazione scientifica all'essere meteoropatici e non è qui mia intenzione darne una.

 

Certo è che la variazione del clima implica necessariamente una mutazione nella distribuzione energetica del pianeta terra. Se consideriamo il fatto che noi non siamo separati né dagli altri esseri umani né dalla nostra madre terra ma uniti con il tutto e quindi con la Sorgente di tutte le cose, non dovremmo essere così sorpresi da un nostro eventuale cambiamento di umore legato alla mutazione delle condizioni climatiche.

 

Questa variazione di Stato può provocare, soprattutto nelle persone più “sensibili”, quelle che maggiormente sentono il loro legame con l'Universo, situazione di stress, debolezza, pigrizia, malumore, oppressione, senso di impotenza rispetto ciò che non è sotto controllo e perciò profondo disagio interiore.

 

Due fattori sembrano sovrapporsi.

Da una parte un disequilibrio delle forze della natura con conseguente migrazione dell'energia da un punto dove ce n'è troppa ad un altro dove manca. La natura tende ovviamente al ripristino della corretta distribuzione energetica, cosa che dovremmo fare costantemente anche noi per sentirci bene.

Dall’altra esiste il nostro Modello del Mondo, cioè quelle radicate convinzioni della nostra mente non allenata, che associano al verificarsi dei necessari fenomeni temporaleschi situazioni di pericolo come frane, allagamenti, alluvioni.

 

Se la natura tende alla corretta distribuzione energetica dovremmo farlo anche noi giornalmente.

Se la pioggia non cadesse non potremmo beneficiare dei frutti meravigliosi che la terra ci regala.

 

Per assurdo ma neanche troppo, dovremmo camminare senza ombrello sotto la pioggia battente e permettere alla forza purificatrice e procreatrice  dell'acqua di rigenerarci dentro. Potremmo decidere di “lasciarci andare al ritmo naturale della vita”.

 

Dopo la tempesta esce sempre il sole, che non è mai scomparso e al di là delle nuvole risplende sempre.

 

Allo stesso modo una fase di grande confusione, di tempesta interiore non va ostacolata, è contro produttivo resistergli, anzi andrebbe accolta come momento di catarsi, momento di rigenerazione interiore che ha il solo scopo di farci stare meglio dopo.

 

Dopo la confusione viene sempre la comprensione.

 

È inutile opporsi alla nostra tempesta interiore, trattenendo al nostro interno emozioni che vogliono uscire, così facendo stiamo solo aumentando la differenza di potenziale tra ciò che rifiutiamo e ciò che dovrebbe essere.

 

Continuare a rimandare un Kambiamento, aumenterà solamente il nostro stato di insofferenza, di malessere interiore, di disagio e di insoddisfazione.

 

Se la nostra tempesta non trova il suo sfogo naturale esterno si ripercuoterà verso l'interno andando a danneggiare il nostro corpo fisico.

 

Il sole dopo la tempesta sembra ancora più bello, più intenso e più caldo, perché allora non provare a vivere momenti interni negativi come uno strumento evolutivo, chiedendoci: che cosa mi vuole trasmettere, cosa devo capire, quale è il meglio per me?

 

I segnali che il nostro corpo e le nostre emozioni ci inviano costantemente non vanno ignorati né respinti ma accolti come un dono che ha il solo scopo di migliorarci e di far sorgere di nuovo il sole dentro di noi.

 

Buona giornata e Straordinaria esperienza di vita

Eugenio MonSan

  

Iscriviti ORA alla nostra NewsLetter gratuita riceverai subito la 1° guida

 “I 7 pensieri primari
        per creare la tua vita più bella”




     

Lunedì-14/11
  
ma lei è pazzo o semplicemente stupido?
stupido è chi lo stupido fa ..

Sabato-01/10
  
Su cosa puoi focalizzare la tua attenzione per aumentare la qualità della tua vita?
Ci sono cose che non puoi controllare, gestire o indirizzare a tuo piacimento, altre sì!

Domenica-25/09
  
via della farnesina a Roma, palazzo crolla ..
La Verità è che tutto è transitorio e la maggior parte delle volte imprevedibile!!!

Giovedì-15/09
  
Tutti differenti e tutti diversamente necessari
4 sfumature di "vita"

Giovedì-04/08
  
I nostri Amici animali sanno perfettamente cosa vogliono e dove andare, ma soprattutto fanno una cosa per volta e fatta bene!
E noi?

Mercoledì-27/07
  
Il carcere di Santo Stefano
La più grande prigione di un uomo è quella che lui stesso si è costruita ..

Mercoledì-20/07
  
III) Area pratica per il "lavoro" su sé stessi.
"E fa l'Amore anche l'Anima"

Mercoledì-20/07
  
"Esercizio" sul Flusso secondo il Morphing
Impara ad utilizzare positivamente tutto quello che accade nella tua vita!

Venerdì-29/05
  
NON AVERE FRETTA, TROVA IL TEMPO PER ..
Abbiamo un grande Potere, il potere di creare la vita che desideriamo nel modo che vogliamo.

Venerdì-29/05
  
Walking Coaching lungo la Francigena
Avere una meta, un traguardo da raggiungere, un Sogno da realizzare, ci aiuta a vivere meglio ..


 Powered By APL Sistemi Srl
 Copyright © Ingegneriadelpensiero
home | Mental phisio Coaching | Contatti | Avvertenze | Privacy | Cookie policy