UN  PW
Archivio Completo
Totale Pubblicate: 1
Tutte | Highlights
2013-01-05/14:58:44 Completo Visitato: 1189
Grotta di Sant'Angelo nel Salento.
DETTAGLI:

Il primo contatto è stato del tutto "casuale", ma l’idea di poterci andare mi era subito piaciuta.

 

Vado spesso nel Salento e ho avuto l’opportunità di condividere molte cose belle con le persone che vivono in questa meravigliosa area della Puglia. Con loro ho fatto innumerevoli escursioni tra masserie, frantoi ipogei, dolmen e menir, passeggiate sulle accoglienti spiagge dei laghi Alimini e innumerevoli “sacrifici” alla tavola del benessere alimentare.

Mai nessuno però mi aveva parlato della grotta di S. Angelo.

 

Avevo scoperto la sua esistenza per caso navigando su internet per cercare alcune informazioni su Otranto e dintorni:

 

 “Il fiume Idro dà il nome alla zona che si estende dal centro di Otranto verso ovest. Il ruscello otrantino scende verso il mare da Monte S. Angelo, il quale ospita una grotta bizantina dedicata a S. Angelo. Il paesaggio si presenta ricco di colture e di una vegetazione rigogliosa, perfetto per lunghe passeggiate. I terreni della zona sono molto fertili e i contadini vi coltivano alberi da frutto, ortaggi e verdure di ogni tipo. 

Molto interessante è la Grotta di sant'Angelo, chiamata così per via dell'immagine presente nel vestibolo rettangolare dell'antro che vede ritratto l'Arcangelo Michele. Nei tempi antichi, le pareti del sito erano interamente affrescate, ma oggi rimane ben poco da vedere.”

La cripta di Sant'Angelo, situata nella valle del fiume Idro, prende il nome da un affresco di san Michele Arcangelo presente nel vestibolo rettangolare dell'antro. Risalente al XIII-XIV secolo, fu il luogo di culto principale degli abitanti di un insediamento rupestre. La cripta risulta molto danneggiata a causa del crollo della volta del naos; tuttavia conserva intatta l'iconostasi litoide a tre fornici secondo la consuetudine del rito greco-bizantino. Il bema, dove si ufficiava il rito, è diviso in tre absidi orientate a sud-est. Della decorazione parietale originaria si conservano alcuni affreschi.” 

Perciò durante le vacanze di Natale ho cominciato a chiedere ai miei amici del posto, notizie sulla grotta, con sorpresa nessuno mi sapeva dare delle informazioni sulla sua esatta localizzazione.

 

Il 31 dicembre 2012 ho deciso di mettermi alla sua ricerca, era come una strana forza attrattiva, serena e benefica. Avevo individuato una zona di campagna in cui, più o meno, avrei potuto cercare la cripta rupestre, la quale non doveva essere poi molto lontano da Monte S. Angelo.

Quello, però, che non avevo considerato erano le infinite strade e stradine, in parte asfaltate e in parte no, che avrei incontrato lungo il mio percorso. Per fortuna non ero solo nella ricerca, ma in ottima compagnia di mia figlia e delle mie due nipoti, le quali divertite da questa sorta di caccia al tesoro, intanto cantavano allegramente le canzoni dei One Direction (dovrebbero chiamarsi così!).

 

Difficile a crederci ma tra mille incroci e possibilità di sbagliare ci siamo ritrovati esattamente nel posto giusto al momento giusto, una strada sterrata ci ha condotto proprio di fronte alla grotta.

In realtà il trucco c’è stato: quando abbiamo lasciato l’ultimo centro abitato di Casamassella avevamo incontrato due macchine una dopo l’altra con la targa “444”.

Semplice coincidenza?

Credo di no!

I messaggi degli Angeli sono sempre molto chiari.

444: gli Angeli sono accanto a te, ti ascoltano, ti rassicurano e intercedono attraverso le tue preghiere.

(vd.: http://www.ingegneriadelpensiero.com/modules.php?op=modload&name=GestDoc&file=index&req=visualizza_documento&doc_id=23)

 

L’emozione è stata forte, non credo di poterla descrivere con le parole, perciò vi lascio alle foto che ho fatto, che troverete in allegato.

 

Se qualcuno vuole andarci ho memorizzato le coordinate geografiche: 40°07’48,93”N, 18°28’18,73E. (non le ho verificate, ma dovrebbero essere corrette)

 

Amore puro e Luce.

 

Eugenio MonSan

FotoGrottaSAngeloSalento

Iscriviti ORA alla nostra NewsLetter gratuita riceverai subito la 1° guida

 “I 7 pensieri primari
        per creare la tua vita più bella”




     

Lunedì-14/11
  
ma lei è pazzo o semplicemente stupido?
stupido è chi lo stupido fa ..

Sabato-01/10
  
Su cosa puoi focalizzare la tua attenzione per aumentare la qualità della tua vita?
Ci sono cose che non puoi controllare, gestire o indirizzare a tuo piacimento, altre sì!

Domenica-25/09
  
via della farnesina a Roma, palazzo crolla ..
La Verità è che tutto è transitorio e la maggior parte delle volte imprevedibile!!!

Giovedì-15/09
  
Tutti differenti e tutti diversamente necessari
4 sfumature di "vita"

Giovedì-04/08
  
I nostri Amici animali sanno perfettamente cosa vogliono e dove andare, ma soprattutto fanno una cosa per volta e fatta bene!
E noi?

Mercoledì-27/07
  
Il carcere di Santo Stefano
La più grande prigione di un uomo è quella che lui stesso si è costruita ..

Mercoledì-20/07
  
III) Area pratica per il "lavoro" su sé stessi.
"E fa l'Amore anche l'Anima"

Mercoledì-20/07
  
"Esercizio" sul Flusso secondo il Morphing
Impara ad utilizzare positivamente tutto quello che accade nella tua vita!

Venerdì-29/05
  
NON AVERE FRETTA, TROVA IL TEMPO PER ..
Abbiamo un grande Potere, il potere di creare la vita che desideriamo nel modo che vogliamo.

Venerdì-29/05
  
Walking Coaching lungo la Francigena
Avere una meta, un traguardo da raggiungere, un Sogno da realizzare, ci aiuta a vivere meglio ..


 Powered By APL Sistemi Srl
 Copyright © Ingegneriadelpensiero
home | Mental phisio Coaching | Contatti | Avvertenze | Privacy | Cookie policy